Menu

Il Borgo

Ai piedi del monte Terminio, si erge Serino a soli 7 km da Avellino, formato da 24 frazioni, Canale e' di certo l'unico centro storico ben conservato nella sua identità dopo il terremoto dell' ottanta. Un borgo di circa 300 anime, la maggior parte di loro genuini contadini che portano avanti la tradizione rurale. Ed é qui che tra vicoli, portoni, archi, corti che si svolge la vita tranquilla che tanti invidiano. L'acqua della sorgente, la tradizione del gelato al limone, detta 'a surbetta' fanno di questo luogo, un vecchio borgo fermato nel tempo. Ma famoso in modo particolare, perche' diede i natali all'illustre pittore Francesco Solimena detto il Solimena. Il castello feudale, l'oratorio Pelosi, i palazzi delle antiche famiglie nobili fanno da cornice poi, all'evento 'Canalarte' e a 'La Locandiera' che hanno scelto questo piccolo paese come palcoscenico ideale. Canale, un borgo da vivere.